Breaking news

Sei in:

Abruzzo. L’orsa Gemma e suoi due cuccioli fanno strage galline

L’orsa Gemma torna a fasi notare a Villalago, dove ha devastato alcuni orti in località “Prato”. A Scanno, invece, ancora strage di galline. L’animale, sempre in compagnia dei suoi due cuccioli, la notte scorsa è entrato in alcuni campi coltivati nei pressi del centro abitato di Villalago, cibandosi soprattutto di insalata.

I proprietari dei terreni, sebbene molto irritati per il nuovo blitz del plantigrado, non hanno presentato alcuna denuncia in attesa che l’orso possa essere catturato al più presto. Il presidente del Parco nazionale d’Abruzzo, Giuseppe Rossi, nei giorni scorsi ha annunciato che sono in corso le operazioni per bloccare l’animale da parte delle Guardie del Parco e degli uomini della Forestale. L’operazione, se portata a termine, permetterà di installare all’animale un radiocollare per seguirne tutti gli spostamenti, sia di giorno, sia di notte. Intanto l’orsa Gemma ha fatto anche una nuova strage di galline a Scanno. Introducendosi all’interno di una villa nei pressi del Bivio di Frattura, il plantigrado ha ucciso sei polli che erano custoditi in una piccola casetta in legno sul retro dell’abitazione. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i figli del proprietario della casa, che rientrando in piena notte, hanno visto gli animali mentre scavalcavano il recinto della loro casa. Accorsi subito nella casetta hanno raccolto gli “avanzi” della cena di Gemma e dei suoi cuccioli. (m.lav.)

Centro – 22 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top