Breaking news

Sei in:

Delibera Acn veterinari sul Bur. Graduatorie: venerdì incontro Fvm-Sivemp Verona

Venerdì 29 giugno, alle 21, nella sede dell’Ordine dei veterinari di Verona, in via San Giacomo, è convocata una riunione dell’Fvm-Sivemp convenzionati sull’applicazione dell’Acn per la specialista ai veterinari.

All’ordine del giorno in particolare i chiarimenti tecnici relativi alle modalità di presentazione delle domande e alla formazione delle graduatorie. La riunione è aperta a tutti i convenzionati del Veneto anche non iscritti al sindacato.

La delibera 989 del 5 giugno 2012 Applicazione ai medici veterinari dell’Accordo Collettivo Nazionale (ACN) per la disciplina dei rapporti con i medici specialisti ambulatoriali interni, medici veterinari ed altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi) ambulatoriali ai sensi dell’art. 48 della Legge n.833/78 e dell’art.8 del D.Lgs. n. 502/92 e s.m.i. è stata pubblicata sul Bur numero 49 del 26 giugno 2012

La delibera dispone che per l’accesso alla prima graduatoria, e cioè quella del 2012, saranno aperti i termini per la presentazione delle domande, onde consentire agli interessati di produrre la domanda e la documentazione richiesta. Il termine è fissato a 60 giorni dalla data di approvazione. Nell’allegato sno contenute le disposizioni tecniche per la formulazione delle graduatorie dei veterinari. Dalla Direzione attuazione programmazione sanitarie giungeranno a breve le indicazioni ai comitati zonali per la predisposizione delle graduatorie annuali

Il testo della delibera 989 e l’allegato a

27 giugno 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top