Breaking news

Sei in:

Agroalimentare. La Cina compra Veneto. Buyers in visita ad aziende della regione. Tra caseifici, fiere e cantine

L’agroalimentare veneto ha attirato l’attenzione dell’economia cinese e, da ieri, sono in visita alle aziende del settore food e vino della regione 24 buyers di una dozzina di province del grande Paese orientale, operanti nei settori dell’import, della distribuzione organizzata e dell’e-commerce, accompagnati da tre giornalisti.

L’iniziativa, cui collabora la Fondazione Italia Cina, rappresenta la restituzione della visita di una delegazione veneta, guidata dallo stesso assessore all’agricoltura Franco Manzato, che si era recata alla Fiera Agricola Agriexpo di Yancheng, dove aveva presentato le potenzialità della nostra produzione agli operatori locali e internazionali.

“Diamo ancora più corpo all’azione di incoming verso il mercato cinese, cui abbiamo preparato un primo gruppo scelto di aziende assieme alla Fondazione Italia Cina e Ca’ Foscari. Siamo consapevoli che quella del Veneto è certamente una agricoltura di qualità e di valore, molto competitiva e apprezzata – ha ribadito Manzato – che con il 6 per cento del territorio agricolo italiano produce il 10,5 per cento del valore della produzione nazionale, pari a 5,5 miliardi di euro. Tra i tanti primati ricordo quello del vino, dove il Veneto esporta il 32 per cento del totale nazionale. Per contro, a fronte di un valore dell’export agroalimentare veneto che vale oltre 5 miliardi 116 milioni di euro, solo poco meno di 37 milioni di euro in valore finiscono in Cina, che è un Paese che cresce economicamente e dove vive oltre un quinto degli abitanti del pianeta”.

I buyer cinesi ieri hanno visitato, in due gruppi distinti, la provincia di Vicenza per quanto riguarda il sistema food (pasticcerie, caseifici, industrie alimentari) e quella di Treviso per il sistema vino, in un tour organizzato dai Consorzi Prosecco Superiore DOCG e Consorzio Prosecco DOC.

Domani, martedì, si svolgerà per l’intera giornata una Borsa d’Affari tra buyer cinesi e aziende venete del settore vino e alimentare. Mercoledì è prevista una visita a Venezia e alle sue isole. Giovedì sarà un’altra giornata di visite ad aziende, nella provincia di Verona, sia del settore vitivinicolo sia del food in generale. Venerdì, nella Fiera di Verona, altra giornata di Borsa d’Affari tra buyer cinesi e aziende venete del settore vino e alimentare. “Contiamo di avere già a fine settimana il polso dell’andamento delle contrattazioni – ha concluso Manzato – e su questo calibreremo le ulteriori azioni del progetto Veneto – Cina”.

28 ottobre 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top