Breaking news

Sei in:

Al via il 26 settembre da Castel Vecchio a Verona la stagione formativa autunnale 2013 della Simevep del Veneto

castello  logo 2Con l’arrivo dell’autunno riprende l’attività formativa della Società italiana di medicina veterinaria preventiva del Veneto. Diversi gli appuntamenti già in calendario  e molti quelli in corso di predisposizione. Come sempre si tratta di un’offerta qualificata, grazie a docenti e relatori di prestigio nazionale e alla rilevanza scientifica dei programmi, che nasce dalla capacità di fare sistema della Società scientifica con tutte le realtà venete, a partire da Università di Padova, IzsVe, ordini dei veterinari e Ulss. «Cerchiamo di cogliere i bisogni formativi dei veterinari dipendenti  – spiega Roberto Poggiani, responsabile Simevep del Veneto – ma anche degli altri operatori sanitari che si occupano di prevenzione, con occasioni finalizzate a migliorare le competenze e le abilità cliniche, tecniche e manageriali e assicurare appropriatezza ed efficacia alle prestazioni».

Tutto questo senza tralasciare di promuovere e valorizzare l’immagine e professionalità della categoria nei confronti di tutti i cittadini e portatori di interessi.

26 settembre 2013 25-1Ad inaugurare la stagione il 26 settembre il convegno “La ‘buona carne’… un patrimonio da proteggere e conoscere meglio” organizzato alla sala convegni del Circolo ufficiali di Castel Vecchio a Verona da Società italiana di medicina veterinaria preventiva, Università degli studi di Padova, Ulss 20, Associazione Vincenzi e Ifne.  Un evento prestigioso, a partire dalla sede, che spazierà ogni aspetto del “pianeta carne”: da quelli storici a quelli legislativi, dalle tecniche di allevamento, ai nuovi sistemi per migliorare la naturale frollatura e la qualità microbiologica delle carni. Un viaggio a 360° grazie a relatori autorevoli: il dottor Silvio Borrello, direttore generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione del Ministero della Salute; l’avvocato Fausto Capelli, giurista ed esperto in diritto alimentare, il professore Valerio Giaccone, ordinario di Ispezione e controllo dei prodotti alimentari di origine animale dell’Università di Padova; il tenente colonnello Enrico Mancini, consulente Veterinario delle forze operative terresti; il dottor Riccardo Murari, Responsabile del Servizio igiene alimenti di origine animale dell’Ulss 20 di Verona, il dottor Severino Segato del Dipartimento di medicina animale, produzioni e salute dell’Università di Padova (il programma)

lazise 2013-1Il 5 e il 6 ottobre spazio a un evento ormai tradizionale nell’ambito de I giorni del miele di Lazise (Verona), alla Dogana Vecchia, con un programma di scientifico proposto da Simevep con il servizio veterinario dell’Ulss 22 e la Società scientifica Beepath.  Nella prima giornata il Workshop per gli apicoltori” curato dal dottor Gianluigi Bressan, del servizio veterinario dell’Ulss 22 e referente Simevep per l’apicoltura. Domenica 6 ottobre è in programma il seminario Ecm “Patologie apistiche note e problemi emergenti”, relatori il dottor Antonio Lavazza dell’Izsler e il dottor Giovanni Formato dell’Izslt. (il programma)

Il 10 ottobre prenderà il via a Soave (Verona), al Salone delle feste di Palazzo dei Capitani, il corso formativo in sette serate “Sanità nell’allevamento bovino, strategie di prevenzione, controllo e trattamento (anno 2013)” organizzato da Ordine dei veterinari di Vicenza e Verona, Simevep, Istituto zooprofilattico delle Venezie, associazione Giovanni Vincenzi che si concluderà il 14 novembre. Partecipazione gratuita per un massimo di 100 posti con precedenza ai veterinari iscritti agli Ordini di Verona e Vicenza. (il programma)

Convegno 2013 pragliaSabato 12 ottobre tornano di scena il miele e l’apicoltura all’Abbazia di Praglia a Teolo (Padova) con il convegno “Non solo miele…” organizzato dall’Associazione patavina apicoltori e patrocinato, tra gli altri, dall’Izsve e dalla Simevep. Moderatore della giornata sarà Franco Mutinelli, direttore del Centro di referenza nazionale per l’apicoltura dell’Istituto zooprofilattico di Legnaro. I relatori saranno Gianfranco Cadeddu della Chemicals Laif spa, Gianluigi Bressan, dell’Asl 22 di Bussolengo, Albino Gallina dell’IzsVe, Pier Antonio Belletti, dell’Università degli Studi di Udine, Giorgio Dalla Vedova, presidente del Consorzio Apicoltori di Udine, Padre Giustino Pege, responsabile del laboratorio di Praglia e Daniela Giarin di Apicoltura Miele Più. Nel corso della giornata si svolgerà una visita guidata dell’Abbazia e della sua Sala di smelatura. (il programma)

Questi sono solo i primi eventi in programma: sono in via di predisposizione altri appuntamenti i cui programmi verranno pubblicati al più presto.

a cura dell’Ufficio stampa Sivemp Veneto – 20 settembre 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top