Breaking news

Sei in:

Al voto subito o no? In attesa di capirlo impazza comunque il toto nomi. E per un possibile incarico al ministero della Salute spunta il nome di Federico Gelli

Lega, Cinque Stelle e Fratelli d’Italia vogliono votare subito. Anche Renzi e Alfano, a meno che non si faccia un governo di “responsabilità nazionale” con tutti i partiti per fare la riforma elettorale e gestire il quadro politico molto complesso emerso dal voto del 4 dicembre. In ogni caso giovedì molto probabilmente inizieranno le consultazioni al Quirinale dopo l’approvazione della legge di Bilancio e le dimisioni definitive di Renzi. Ma, come sempre, la giostra su possibili incarichi di Governo è già iniziata e per il ministero che fu di Lorenzin è in pole position il responsabile sanità del PD

Leggi l’articolo di Quotidiano sanità

7 dicembre 2016 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top