Breaking news

Sei in:

Alimenti, Confindustria Udine: «Anticipare le nuove regole Ue»

Per Cristian Vida, capogruppo Alimentari e Bevande di Confindustria Udine, è necessario «anticipare le regole e offrire informazioni utili e trasparenti ai consumatori».

Lo ha affermato ieri, rivolgendosi agli imprenditori del settore alimentare che hanno partecipato al seminario sul tema della sicurezza alimentare e del nuovo schema di certificazione Fssc 22000, promosso da Confindustria in collaborazione con Federalimentare Servizi. Attenzione in particolare è stata rivolta alle informazioni al consumatore sui prodotti alimentari, per i quali è in seconda lettura, per essere approvato entro il secondo semestre del 2011, un regolamento Ue che introdurrà l’obbligo di informazione nutrizionale su tutti i prodotti. L’altra novità attesa per il 2011 è quella in materia di indicazione di origine. Il convegno si è poi concluso con una sezione di approfondimento sulle certificazioni volontarie a cura di Maria Chiara Ferrarese, di Csqa, organismo di certificazione indipendente, sul nuovo standard Fssc 22000 che si rivolge ai produttori agroalimentari.

Il gazzettino.it – 10 marzo 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top