Breaking news

Sei in:

Alta Padovana. Vacche troppo stressate, Nas sequestra stalla

Blitz in un allevamento di Grantorto (Padova): 80 bovini di razza Rendena in spazi angusti I carabinieri li hanno portati via, il proprietario rischia di rimetterci 60 mila euro

Vacche tenute in condizioni inadeguate, scatta il sequestro. Ottanta bovini sono stati portati via da una stalla di Grantorto dal Nas di Padova. Nei giorni scorsi, il nucleo antisofisticazioni dei carabinieri ha effettuato un controllo nell’allevamento di un 60enne; nella stalla c’erano un’ottantina di vacche di razza Rendena. Il problema? Non sarebbe stata rispettata la legge che prescrive di «adottare misure adeguate per garantire il benessere dei propri animali e affinchè non vengano loro provocati dolore, sofferenze o lesioni inutili». Secondo quanto riscontrato dai militari, gli animali non si trovavano in uno spazio che tenesse conto dei parametri minimi di benessere e sono stati trasferiti altrove.

L’allevatore si è trovato privato di bovini per un valore di almeno 60 mila euro. Sul posto anche un veterinario dell’Usl 15. Secondo le statistiche, la Rendena è una vacca molto diffusa nel Padovano; zona di origine è l’omonima valle trentina; l’animale è allevato a Vicenza e Verona ed è apprezzato perchè particolarmente longevo; il periodo parto-concepimento, che per la Rendena si aggira sugli 85 giorni, un dato estremamente valido in quanto consente la nascita di un vitello all’anno. Per le sue caratteristiche di “rusticità” è una razza particolarmente adatta per lo sfruttamento dei pascoli, anche i più difficili, specie in collina e in montagna. Un animale che sa affrontare situazioni complesse, ma a Grantorto i militari hanno notato una condizione dell’habitat troppo ostile, decidendo di azzerare l’allevamento

Il Mattino di Padova – 4 marzo 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top