Breaking news

Sei in:

Anaao: no a Tripadvisor, ospedali non sono ristoranti. Sanità ha bisogno di riforme, non di operazioni mediatiche

“Gli ospedali non sono i ristoranti e la salute non è un qualunque bene di consumo. Per la nostra sanità, di tutto abbiamo bisogno tranne che di un’operazione mediatica!”, così Costantino Troise, segretario del sindacato medico Annao- Assomed, commenta l’idea del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin di lanciare un portale web su cui gli utenti del servizio sanitario possano esprimere e pubblicare le proprie valutazioni sulle prestazioni offerte dalle strutture ospedaliere.

In un campo come quello della patologia medica, aggiunge Troise, “è difficile e complesso valutare gli esiti delle cure”, poiché possono dipendere da molti fattori, “si figuri cosa potrebbe voler dire lasciare spazio ad un giudizio asimmetrico di un utente”. Inoltre, nota, lo stesso portale di TripAdvisor, a cui si dovrebbe ispirare il sito di recensioni, “è stato travolto negli ultimi mesi da moltissime polemiche sui commenti falsi e scritti da diretti interessati”. In sanità, conclude Troise, “abbiamo bisogno di ragione, di passione e di una politica riformatrice, non di luoghi comuni né della fiera delle banalità”. (ANSA).

28 settembre 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top