Breaking news

Sei in:

Avellino, due quintali polli morti nel Tir, denunciato camionista pugliese

L’uomo è stato bloccato sull’autostrada dalla polizia: aveva violato tutte le norme igienico-sanitarie

Tradito da un guasto meccanico. Un autotrasportatore pugliese fermo all’uscita della barriera autostradale di Benevento, in territorio di Castel del Lago, con il Tir in panne ha attirato l’attenzione di una pattuglia della Polstrada di Grottaminarda in transito.

Dopo aver tentato, invano, di depistare gli agenti l’autista, proveniente da Candela e diretto a Caivano con un carico di pollame da macellazione, ha finito invece per insospettirli. E il soccorso si è presto tramutato in controllo a quel mezzo pesante carico di polli denutriti, e alcuni già morti da tempo. Impossibile negare l’evidenza dei fatti: l’odore sgradevole proveniente poi dall’autoarticolato ha oltremodo incuriosito gli agenti in servizio che hanno approfondito il controllo e scoperto di lì a poco le piccole carcasse.

Il pollame, stipato all’inverosimile in condizioni igienico-sanitarie deprecabili, era destinato a delle aziende alimentari dell’area nord di Napoli. Ma a Caivano i polli arrivavano già morti stando a quello che è stato accertato dagli operatori della Polstrada della sottosezione di Grottaminarda.

Il carico, che ammontava sui due quintali, è stato sequestrato.

Agi – 18 febbraio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top