Breaking news

Sei in:

Aviaria H5N8: interdette le esportazioni italiane di volatili vivi, carni di pollame, uova e ovoprodotti verso il Marocco

L’Ufficio Nazionale della sicurezza sanitaria e delle produzioni alimentari, per il tramite dell’Ambasciata a Rabat, ha comunicato che le importazioni di tutte le specie di volatili vivi, pollame, carni di pollame e derivato, uova e ovoprodotti dall’Italia al Marocco sono bloccate. Il provvedimento è diretta conseguenza del focolaio d’influenza aviaria ad alta patogenicità sottotipo H5N8 (HPAI) registrato di recente in un allevamento di tacchini da carne situato in provincia di Rovigo.

Questo quanto si legge in una nota diramata in argomento dalla Direzione Generale della sanità animale e del farmaco veterinario che precisa che la restrizione non si applica ai prodotti trattati e imballati per i quali è previsto un trattamento lungo il processo di produzione in grado di distruggere il virus.

29 gennaio 2015

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top