Breaking news

Sei in:

Avvistati orsi e lupi su monti Trentino: scatta la paura

Agricoltori e allevatori in subbuglio, contrarie le associazioni animaliste che accusano il governatore: “li farà abbattere»

BOLZANO – I continui avvistamenti di orsi e, negli ultimi tempi, anche quello di un lupo solitario, stanno diffondendo un po’ di paura fra allevatori e agricoltori dei monti del Trentino Alto Adige.

Questi sono “scesi in campo” per arginare un fenomeno che – dicono – comincia a provocare danni agli allevamenti. Si è svolta a Bolzano una riunione dei responsabili di Coldiretti, dei contadini sudtirolesi del Bauernbund e di Confagricoltura la termine della quale è stato stilato un documento che chiede di limitare la popolazione degli orsi, ponendo un argine a quello che viene definito lo strapotere del Ministero dell’ambiente. Inoltre è stato chiesto un piano d’azione contro li lupo che – affermano gli operatori – «a lungo termine si rivelerà ancora più problematico dell’orso».

Contro queste prese di posizione intervengono gli attivisti del “Movimento vegetariano no alla caccia”, accusando il governatore altoatesino Luis Durnwalder (lui stesso è un cacciatore) di avere adombrato l’ipotesi che, in alcuni casi specifici, gli orsi vaganti sul territorio potrebbero essere abbattuti.

Gazzettino.it -19 Agosto 2011

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top