Breaking news

Sei in:

Blue tongue: controlli sul latte di massa stop, ora si attendono i vaccini. Contagio diffuso a tutto il Veneto. Focolai anche in Lombardia. Incontro del Sivemp con Coletto

Blue tongue: la Regione ha bloccato i controlli analitici sulla presenza del virus nel latte di massa perché la malattia si è diffusa così tanto che ormai non ha più senso verificare. Gli ultimi dati resi pubblici risalgono a una settimana fa, e parlavano di 384 casi, ma di sicuro l’epidemia si è allargata in Veneto e diffusa anche in Lombardia, nelle provincie di Mantova e di Brescia.

In considerazione di questo fatto, quindi, Michele Brichese, direttore dell’unità organizzativa regionale veterinaria, ha inviato una nota alle Ulss nella quale afferma che è «opportuno sospendere su tutto il territorio regionale i prelievi sul latte di massa e i relativi prelievi di sangue, nel caso fossero già stata refertate le sieropositività al latte». (…)

Continua a leggere l’articolo dell’Arena

5 dicembre 2016 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top