Breaking news

Sei in:

Bolzano, tragedia in un negozio di kebab. Infila il braccio nel tritacarne, gravissimo un bimbo di tre anni

Il piccolo stava giocando nel negozio di kebab dei genitori. Trasportato in ospedale con l’arto incastrato nella macchina

BOLZANO – Un bimbo indiano di quasi 3 anni è in gravi condizioni. L’incidente è accaduto a Lutago, in provincia di Bolzano: il bambino era nel retrobottega del negozio, in cui i genitori confezionano e vendono il kebab, e ha infilato il braccio nel tritacarne. Precipitatosi in aiuto del figlio, il padre ha capito di non poter far nulla e ha chiamato subito in soccorso la Croce bianca della Valle Aurina, fortunatamente di sede vicino alla bottega.

A sua volta, la Croce bianca ha rintracciato il medico d’urgenza e ha mobilitato anche i vigili del fuoco di Lutago, che sono arrivati nel negozio. Era di fatto impossibile e sconsigliabile estrarre l’avambraccio del bimbo dalla macchina e, così, questa è stata smontata, per quanto possibile.

A questo punto, è atterrato a Lutago l’elicottero dell’Aiut alpin, sul quale il piccolo ferito è stato caricato con il braccio ancora prigioniero degli ingranaggi di una parte del tritacarne. Accanto al bambino, è salita a bordo dell’elicottero anche la madre. Finalmente, il decollo, dalla Valle Aurina con destinazione Innsbruck, la Clinica universitaria specializzata in interventi di chirurgia degli arti.

Gazzettino – 12 agosto 2013

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top