Breaking news

Sei in:

Botte e aggressioni alle donne che lavorano negli ospedali, le denunce: “Mi hanno presa per i capelli”. “Minacciano di aspettarci all’uscita”

Nel mirino mediche, infermiere, ostetriche. Del fenomeno si è occupata anche la commissione Femminicidi. Solo per le infermiere, si parla di 112mila casi ogni anno, ma gli episodi sono ancora sommersi e il Covid ha peggiorato le cose. Ecco le testimonianze raccolte da ilfattoquotidiano.it

Continua a leggere 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top