Sei in:

Cala del 5% il numero delle aziende lattiero-casearie tedesche

Diminuisce il numero di stalle in Germania, con un calo del 5 per cento rispetto all’anno precedente . A denunciarlo è il portale tedesco agrarheute.com in un articolo dedicato alla situazione del settore lattiero-caseario nel paese teutonico.

Secondo le indagini dell’Ufficio statistico federale (Destatis), in Germania nel passato semestre (a inizio novembre 2012) il patrimonio bovino ha registrato un aumento dello 0,2 per cento, per un totale di circa 12,5 milioni di capi. Il numero delle vacche da latte e’ rimasto quasi costante a 4,2 milioni di esemplari, che vengono allevati in 82.865 aziende lattiero-casearie: il cinque per cento in meno rispetto all’anno precedente. (…)

Sono gia’ noti anche i dati relativi alla Baviera. I risultati finali indicano che a novembre 2012 il patrimonio zootecnico bovino della regione ammontava a quasi 3,3 milioni di capi, allevati in 53.787 stalle o all’aria aperta.

Come rivela l’Ufficio regionale per le statistiche e l’elaborazione dei dati, questo corrisponde – rispetto allo stesso mese dell’anno precedente – a una diminuzione del numero di bovini pari all’1 per cento, mentre gli allevamenti hanno registrato una flessione del 4,2 per cento. Il numero medio di capi bovini per allevamento e’ stato di 60 unita’.

Il numero delle vacche da latte, che si e’ attestato a 1,2 milioni di capi, rappresenta il 37,5 per cento del patrimonio bovino totale del Land. Rispetto all’anno passato gli allevamenti di vacche da latte, in totale 38.270, hanno segnato un calo del 4,2 per cento, inoltre si e’ registrata una lieve flessione dell’1,3 per cento del patrimonio bovino da latte.

In media gli allevamenti bavaresi di questa varieta’ bovina dispongono attualmente di 32 esemplari.

Anche il numero delle altre categorie di vacche (vacche nutrici), pari a 72,405 capi, e’ sceso nel corso di un solo anno del 2,5 per cento. [pd, portale – a cura di agra press]

17 gennaio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top