Sei in:

Notizie ed Approfondimenti
 

  • Precari, nessun buonismo: Draghi ha parlato da economista

    Il Governatore della Banca d’Italia dice semplicemente che il precariato finirà per scassare il capitalismo italiano, cioè la nostra vita economica

  • Il caso: la dirigente milionaria nel Comune senza soldi

    Non sottilizziamo e non scandalizziamoci. Ognuno fa quel che gli compete, e la professionalità e la competenza hanno un valore. La dedizione e la fatica un costo. E la dottoressa Orsola Fallara, consulente finanziaria full time della città di Reggio Calabria ha fatto quanto la legge prescrive e autorizza, come lei stessa ha specificato, avvertendo […]

  • Veneto, Manzato: chiedo solidarietà per i nostri agricoltori

    “Gli agricoltori veneti hanno bisogno subito di una mano, anzi di mille mani, diecimila. Chiedo per questo la solidarietà delle altre regioni e di tutto il mondo agricolo organizzato: in questo momento le nostre aziende hanno soprattutto bisogno di braccia, pale, badili, varecchina, stracci. Dobbiamo ripulire, ripristinare, seppellire 200 – 300 mila capi di bestiame […]

  • Rabbia imprenditori: «Aiuti, o niente tasse». E torna l’allarme

    Sopralluogo di Bertolaso nel Padovano: “Impegno totale da parte del governo”. Ma nel Vicentino le proteste sono ancora più forti: “Sostegno immediato e adeguato, alle imprese e ai cittadini”. Zaia nominato commissario per l’emergenza “Lo stato c’è”, ha assicurato Bertolaso, il capo della protezione civile, incontrando a Padova i sindaci e le autorità coinvolte nella […]

  • Niente lista d’attesa se il malato è onorevole

    Parlamentari in corsia di sorpasso. Giornalisti si fingono portaborse… e l’attesa svanisce visualizza l’articolo

  • Requiem per il tonno rosso

    Pesca illegale, ricatti e miliardi: l’estinzione è vicina

  • Concluso il congresso di Frascati, rinnovato impegno del SIVeMP Veneto per i convenzionati

    hcom_1159363_7_bSi è concluso ieri a Villa Tuscolana di Frascati il 43° congresso nazionale SIVeMP. Una tre giorni di confronto e dibattito che, oltre ai temi più prettamente sindacali, ha spaziato anche su quelli normativi, professionali e internazionali inerenti la veterinaria pubblica. Molti gli interventi di prestigio che hanno contribuito a fare del tradizionale appuntamento annuale del sindacato un importante momento di arricchimento e formazione. I lavori della mattinata di sabato sono stati aperti dal segretario amministrativo, Mario Facchetti, che ha illustrato il bilancio del SIVeMP, che è stato approvato all’unanimità dall’assemblea.

    • Scritto da: admin
    •  ─ 
    • In: Notizie
  • Qualificazione professionale e contrattazione decentrata: la veterinaria pubblica guarda al futuro

    grasselliUna lezione magistrale del professor Felice Roberto Pizzuti, docente di Economia alla Sapienza di Roma, sulla crisi del Welfare, e due tavole rotonde sul problema del randagismo e delle emergenze in tema di sicurezza alimentare hanno costituito l’avvio della giornata “centrale” del 43° congresso nazionale SIVeMP “Crisi, welfare state e sanità” che si chiude questa mattina a Frascati. I lavori di venerdì hanno avuto il loro clou nel pomeriggio con la relazione del segretario nazionale SIVeMP Aldo Grasselli (nella foto). Nella mattinata molto interesse per i momenti dedicati al randagismo e alla revisione della legge 289 di cui è stato moderatore Federico Fazzuoli.

    • Scritto da: admin
    •  ─ 
    • In: Notizie
  • Draghi: situazione preoccupante, bisogna stabilizzare i precari

    crisi-finanziaria-mario-draghiNuovo allarme della Banca d’Italia sulla situazione economica dell’Italia che rischia di «trovarsi di fronte a un bivio» tra stagnazione e crescita. «Senza la prospettiva di una pur graduale stabilizzazione dei rapporti di lavoro precari, si indebolisce l’accumulazione di capitale umano specifico, con effetti alla lunga negativi su produttività e profittabilità». Queste le dichiarazioni del governatore Mario Draghi, nel corso del suo intervento al convegno della facoltà di Economia dell’università politecnica della Marche dedicato all’economista Giorgio Fuà. Per Draghi gli effetti della recessione sulla struttura produttiva italiana «devono ancora essere valutati», ma sono i giovani che corrono i maggiori rischi anche perché la mobilità sociale nel nostro paese è tra i livelli più bassi in Europa.

    • Scritto da: admin
    •  ─ 
    • In: Notizie
  • Veneto, alluvionati spalano fango. A Napoli si fa guerriglia

    Ignorato dai politici, il Nord Est si rimbocca le maniche senza aspettarsi aiuti da Roma. Con il dubbio che il ricatto e la lamentela paghino

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top