Breaking news

Sei in:

Cina, dopo maiali trovate morte nel fiume anche migliaia anatre

Mentre si concludono le operazioni di recupero con quasi 16 mila esemplari rinvenuti, parte un nuovo inquietante allarme le cui cause sono ancora sconosciute

Dopo i maiali in Cina è ora la volta delle anatre. Mentre continua ad aumentare il numero dei maiali trovati morti nel fiume Huangpu di Shanghai, nella provincia meridionale del Sichuan, nel fiume Nanhe, nella contea di Pengshan, sono state ritrovate oltre 1000 anatre morte.

Secondo quanto riferisce la stampa locale, dal fiume sono state estratte una sessantina di buste contenenti gli animali morti, la cui causa del decesso è per ora sconosciuta.

Le autorità locali si sono affrettate a far sapere che non ci sono pericoli per la popolazione locale, in quanto la maggior parte della gente vive lontano dal fiume e non prende da lì l’acqua per il consumo giornaliero. In ogni caso le autorità hanno comunicato che è stata aperta un’indagine e che gli agricoltori che dovessero gettare o aver gettato animali morti nel fiume saranno adeguatamente puniti. Sul fronte maiali, si sono oramai superate le 15000 carcasse recuperate e le autorità stanno ancora indagando sull’origine dell’epidemia di circovirus porcino che ha portato alla morte la maggior parte dei suini.

La Stampa – 26 marzo 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top