Breaking news

Sei in:

Cinghiale alle porte di Bologna azzanna un uomo: abbattuto

È successo alle 11. Il cacciatore di 62 anni, leggermente ferito, è stato trasportato in ospedale. Ucciso l’animale

Cinghiali alle porte di Bologna. Di solito se ne stanno nella zona dei colli e possono creare problemi agli automobilisti, ma questa mattina è andata diversamente. L’animale ha «reagito» a un’operazione di «controllo faunistico» azzannando un uomo di 62 anni.

LA RICOSTRUZIONE – A quanto si è appreso si tratta di un cacciatore «selettore» azzannato dal cinghiale che stava tentando di catturare. Secondo la prima ricostruzione, questa mattina era in corso un intervento del personale della polizia Provinciale per fermare l’animale selvatico, che era stato segnalato nella zona. Durante le operazioni, il cinghiale ha ferito il cacciatore. L’uomo è stato soccorso dal 118 e portato, in condizioni non gravi, all’ospedale Maggiore. L’animale, invece, è stato abbattuto.

LA PROVINCIA – L’uomo ferito da un cinghiale stava partecipando ad una operazione di «controllo faunistico del cinghiale» che si è svolta nella zona dei colli. Il 62 enne, era il «conduttore» dei cani specializzati nella caccia e quando hanno stanato un cinghiale, quest’ultimo lo ha ferito nel disperato tentativo di fuggire. Lo spiega in una nota la Polizia provinciale di Bologna, precisando che il cinghiale è stato abbattuto. «Non si tratta quindi di un episodio di aggressione da parte di cinghiali ma di una reazione spontanea di un animale spaventato», sottolinea la Polizia provinciale, ricordando che «non sono conosciuti casi di aggressione diretta da parte di cinghiali verso l’uomo». All’operazione «Controllo faunistico al cinghiale» hanno partecipato, oltre alla Polizia provinciale, anche alcuni coadiuvanti autorizzati, tra cui appunto il conduttore dei cani.

6 febbraio 2013 – Il Resto del Carlino

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top