Breaking news

Sei in:

Coletto: numeri parlano chiaro, a Venezia più soldi che Verona

L’assessore regionale interviene sulla polemica fra Tosi e Orsoni sulla città lagunare e sugli sprechi della sanità scaligera

«Non intendo alimentare polemiche, né tanto meno farne parte. Per questo mi limito a precisare alcuni dati, desumibili da una delle tabelle allegate al riparto 2012 tra le Ullss venete. Credo che i numeri siano significativi». Con queste parole l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto interviene sulle dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Venezia Giorgio Orsoni in materia di sanità. «Nel riparto 2012 – precisa Coletto – la quota capitaria assegnata all’Usl 12 Veneziana è pari a 1.811 euro per abitante assistito; quella dell’Usl 20 di Verona è pari a 1.573 euro per assistito; quella dell’Usl 21 di Legnago è pari a 1.566 euro per assistito; quella dell’Usl 22 di Bussolengo è pari a 1.511 euro per assistito». (Ansa)

8 agosto 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top