Breaking news

Sei in:

Condizionalità: decurtazioni e sanzioni per inosservanze. Con due nuovi regolamenti la Commissione ha definito i principi base con cui gli Stati valutano le domande di pagamento

Pagamenti decurtati e sanzioni amministrative per inosservanza delle regole di condizionalità. Penalità superiori in caso di rischio diretto per la salute pubblica e animale. Con due regolamenti, la Commissione Europea ha definito i principi in base ai quali gli Stati Membri valutano le domande di pagamento e di sostegno presentate dagli agricoltori ai fini della condizionalità. La Commissione indica i criteri per individuare le eventuali penalità a carico dei beneficiari dei pagamenti concessi o da concedere in caso di inosservanza delle regole.

Tra il comportamento dell’agricoltore e la penalità la Commissione stabilisce un nesso di proporzionalità, valutando anche l’eventuale intenzionalità dell’inosservanza accertata.Le riduzioni e le esclusioni devono essere modulate secondo la gravità dell’inosservanza e possono arrivare fino alla totale esclusione del beneficiario da tutti i pagamenti e dal sostegno in caso di inosservanza intenzionale.

Le decurtazioni sono graduate a seconda della gravità dell’inosservanza, sia che pregiudichi il conseguimento dei requisiti di condizionalità  sia che costituisca un rischio diretto per la salute pubblica o per la salute degli animali. L’organismo pagatore può decidere, sulla scorta della valutazione dell’inosservanza fornita dall’autorità di controllo competente di aumentare la percentuale di riduzione.

La Commissione definisce una base armonizzata per il calcolo e l’applicazione delle sanzioni amministrative che hanno anche un effetto deterrente per consentire all’agricoltore di ritirare la propria domanda e di rettificarla,  inserendo gli aggiornamenti nella banca dati informatizzata degli animali entro la data fissata dagli Stati membri per il rispetto dei requisiti di identificazione e di registrazione degli animali . fonte Anmvi Oggi


Regolamento di esecuzione (UE) 2022/1173

recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2021/2116 per quanto riguarda il sistema integrato di gestione e di controllo nella politica agricola comune

Regolamento delegato (UE) 2022/1172
che integra il regolamento (UE) 2021/2116 per quanto riguarda il sistema integrato di gestione e di controllo della politica agricola comune e l’applicazione e il calcolo delle sanzioni amministrative per la condizionalità

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top