Sei in:

Coronavirus, ecco le nuove restrizioni in Europa. Vai alla scheda in continuo aggiornamento

Dal Belgio ai Paesi Bassi, dalla Francia alla Germania. La risalita dei contagi nel Continente ha spinto molti governi a reintrodurre dure misure restrittive per limitare la diffusione del virus

Bruxelles – Dal Belgio ai Paesi Bassi, dalla Francia alla Germania. La risalita dei casi di contagio da Coronavirus in molti Paesi europei dopo l’estate ha spinto molti governi a introdurre nuove misure restrittive per limitarne la diffusione. Al 18 ottobre, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) segnala in Europa 4.799.988 casi, dei quali la maggior parte concentrati in Spagna (936.560), Francia (867.197), Regno Unito (705.428), Italia (402.536), Germania (361.974), Paesi Bassi (219.795), Belgio (213.022).

In questo articolo, in continuo aggiornamento, teniamo traccia delle misure restrittive introdotte di volta in volta dentro l’area Schengen. Vai a Eunews

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top