Breaking news

Sei in:

Cover story. Quando il cibo dà i numeri: dagli sprechi ai costi della denutrizione. «Quest’anno butterò un orso bruno nell’umido… »

Quest’anno butterò un orso bruno nell’umido. Poca cosa considerato che a fine giornata gli americani avranno gettato nella spazzatura un’intera nave da crociera. In peso, tutti alimenti sprecati. C’è addirittura un Paese invisibile, ma grande come due volte l’India, che produce unicamente cibo da buttare via senza essere consumato.

Un altro Paese invisibile, grande come sei volte l’Italia, è un unico campo coltivato solo a cibi geneticamente modificati. Di quattro pannocchie di mais americano, ne mangiamo in realtà una sola, le altre tre vanno agli animali o serviranno a produrre carburante. Siamo un mondo vorace: noi tutti abitanti della Terra ci mangiamo, solo di carne, l’equivalente di un branco di 86 mila elefanti al giorno, uno al secondo. Cibo sprecato ogni anno da un europeo: 280 chili Cibo sprecato ogni giorno negli Usa: 151.000 tonnellate.

Vai al servizio di Sette

20 marzo 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top