Breaking news

Sei in:

Creutzfeldt-Jakob: un inglese su 2.000 portatore di prioni collegati alla variante della malattia

Una persona su 2.000 in Inghilterra e’ portatrice di prioni, le proteine mutate collegate alla variante della malattia di Creutzfeldt-Jakob, vCJD (versione umana della ‘mucca pazza’) secondo uno studio condotto da Sebastian Brandner dello University College di Londra.

Analizzando le appendici asportate a 32.441 pazienti in 41 ospedali, 16 di queste sono risultate positive, e proiettando sull’intera popolazione il dato si e’ ottenuta l’ipotesi di circa una persona su 2.000: il doppio di quanto stimato da precedenti studi. Della malattia neurologica, che si ritiene causata dall’ingestione di tessuti di bovini ammalatia di encefalopatia spongiforme, non si conoscono i tempi di incubazione e quindi, come dichiarano i medici, “Non e’ possibile predire quanti inglesi svilupperanno la malattia, ne’ se si presentera’ in forme diverse”. Lo studio e’ pubblicato sul British Medical Journal ed e’ a oggi il piu’ esauriente tentativo di quantificare l’esposizione a questa patologia, nata a fine anni ’80 in Inghilterra e diffusasi in tutta Europa a causa delle esportazioni di animali e di carne.

Ansa – 21 ottobre 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top