Breaking news

Sei in:

Criteri microbiologici. Molluschi bivalvi vivi, echinodermi, tunicati e gasteropodi marini: pubblicato il regolamento Ue 2285. Si applicherà da gennaio 2017

E’ stato recentemente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento UE 2015/2285 della Commissione dell’8 dicembre 2015 che modifica il Reg.CE 854/2004 per quanto riguarda taluni requisiti per i molluschi bivalvi vivi, gli echinodermi, i tunicati e i gasteropodi marini, nonché il Reg.CE 2073/2005 sui criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari.

Tale regolamento consente di allineare la legislazione europea al Codex alimentarius per quanto riguarda le norme in materia di classificazione delle zone di produzione di classe A di cui all’allegato II del reg.CE 854/2004 ed il criterio di sicurezza alimentare per l’Escherichia coli nei molluschi bivalvi vivi ed echinodermi, tunicati e gasteropodi vivi immessi sul mercato di cui all’allegato I del reg.CE 2073/2005.

Il nuovo criterio per i molluschi bivalvi vivi ed echinodermi, tunicati e gasteropodi marini vivi, immessi sul mercato durante il loro periodo di conservabilità, consiste in un piano a tre classi (n = 5, c = 1, m = 230 e M = 700 E. coliMPN/100 g di polpa e liquido intervalvare) e rispecchia le norme in materia di classificazione delle zone di produzione di classe A in cui è autorizza la raccolta di molluschi bivalvi vivi.

Il reg.UE 2285/2015 si applicherà a decorrere dal 1° gennaio 2017.

Fonte Ceirsa – 21 gennaio 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top