Breaking news

Sei in:

Da prezzi e tariffe stangata per le famiglie: quest’anno rincari a quota 1500 euro

Stangata di 1.500 euro a famiglia al rientro di settembre. Su prezzi e tariffe pesano soprattutto le ricadute dell’Imu, almeno secondo i calcoli di Adusbef e Federconsumatori. L’aumento più consistente in termini assoluti è quello della spesa per gli alimentari: 299 euro a famiglia in più rispetto al 2012.

Ma nel carrello pesano anche detersivi e prodotti per la casa (+153 euro). Non va molto meglio per la scuola (+62 euro tra libri, materiale scolastico e mense). Sollievo solo sul fronte bollette con gas e luce che diminuiranno rispettivamente di 41 e 5 euro, ma tutte le altre tariffe registrano aumenti: +113 euro per trasporti ferroviari e locali; +118 euro per servizi bancari, bolli e mutui; +38 euro per pedaggi autostradali; +31 euro per tariffe aeroportuali; +49 euro per la tassa rifiuti. I consumatori ricordano al governo che in due anni i consumi si sono contratti del 7,3% e chiedono un piano urgente di rilancio dell’economia.

Repubblica – 25 agosto 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top