Breaking news

Sei in:

Dalla Regione rimborsi per 2,6 milioni alle Asl per personale in distacco alla Segreteria regionale per la sanità

1a1a16_mantoanAmmonta a 2 milioni e 600mila euro l’importo annuo complessivo che la Regione Veneto deve rimborsare alle singole aziende sanitarie per l’utilizzo nel 2011 delle figure professionali in distacco alle direzioni afferenti alla Segreteria regionale per la sanità. A stabilirlo è la delibera della giunta regionale numero 2363, pubblicata sul Bur del 17 gennaio 2012, che impegna la quota di 2,6 milioni del Fondo sanitario regionale per il 2011 “tenendo conto del numero, del profilo e della scadenza degli incarichi affidati alle figure professionali che prestano servizio negli ambiti descritti”. Nell’allegato A viene riportato l’ammontare del rimborso per ogni singola azienda sanitaria.

Da cui si evince che l’Usl che ha il maggior rimborso per personale in distacco regionale è la 5 di Arzignano (593mila euro), seguita dalla 12 Veneziana (330mila), dalla 4 di Thiene (290mila), la 68 di Asolo (190mila) e dalla 20 di Verona (150mila).

La delibera incarica il Dirigente dell’Unità di progetto programmazione risorse finanziarie Ssr dell’espletamento degli adempimenti contabili e dell’eventuale emanazione di appositi provvedimenti per l’integrazione della spesa, qualora la quantificazione risultasse non completamente sufficiente a coprirla.

a cura di C.Fo -18 gennaio 2012 – riproduzione riservata

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top