Breaking news

Sei in:

Dario tra i 50 top manager papabili per le Asl piemontesi. Lunedì la Regione deciderà i 16 nuovi “numero uno” delle aziende sanitarie

C’è anche il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera padovana Claudio Dario nella lista ufficiale dei 50 papabili per le Asl e le Aso del Piemonte. L’elenco è stato pubblicato l’altra mattina e lunedì la Regione deciderà i 16 nuovi “numero uno” delle aziende sanitarie piemontesi. Dario ha dunque superato la selezione alla quale si erano presentati ben 269 candidati.

“Cinquantotto anni, veneto, medico, cardiologo ed igienista, attualmente dg dell’Azienda Ospedaliera di Padova, prima di Treviso”, si legge nella breve nota del profilo ufficiale. Insieme a lui solo un altro veneto, il sessantaduenne Valerio Fabio Alberti, igienista, già presidente della Fiaso. In precedenza, lo scorso anno, il top manager aveva partecipato a una selezione in Friuli e si era iscritto a quella per la direzione di Castelfranco, ma non vi aveva poi preso parte. D’altra parte il mandato padovano scade a fine anno e le nomine dei direttori generali dipendono dal governatore della Regione. Che, verrà eletto, il prossimo 31 maggio. Naturale, pertanto, per i manager della sanità in scadenza partecipare alle selezioni bandite per questo genere di incarico. Il Piemonte rinnoverà lunedì mattina la schiera dei suoi manager e nell’elenco da cui sceglierà il nuovo gruppo dirigente della sanità figura appunto anche il nome del padovano.

24 aprile 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top