Breaking news

Sei in:

Decreto del ministero della Salute: ricostituita la Commissione nazionale Ecm, resterà in carica fino al 2025. A rappresentare la Fnovi la vicepresidente Daniela Mulas

Con decreto del ministro della Salute è stata ricostituita la Commissione nazionale ECM, che resterà in carica tre anni (fino al 2025). Daniela Mulas, Vicepresidente FNOVI è stata designata dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei medici Veterinari Italiani a far parte della Commissione Nazionale che è presieduta dal Ministro della Salute, coadiuvato come Vicepresidenti dal Coordinatore della Commissione Salute e dal Presidente della Federazione Nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri.

Come prescrive il Dlgs 502/1992, la Commissione definisce gli obiettivi formativi di interesse nazionale, i crediti formativi che devono essere complessivamente maturati dagli operatori in un determinato arco di tempo, gli indirizzi per l’organizzazione dei programmi di formazione predisposti a livello regionale e i criteri e gli strumenti per il riconoscimento e la valutazione delle esperienze formative. E definisce anche i requisiti per l’accreditamento delle società scientifiche, dei soggetti pubblici e privati che svolgono attività formative e procede alla loro verifica.
Come prevede l’accordo Stato Regione del 2 febbraio 2017, la Commissione è presieduta dal Ministro della salute ed è composta da due Vicepresidenti, il Coordinatore della Commissione Salute e il Presidente della FNOMCeO e da sette esperti designati dal Ministero della salute, di cui due proposti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca; otto esperti designati dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano; quindici esperti nominati dalle Federazioni e associazioni delle professioni sanitarie.
Per la FNOPI fanno parte della Commissione Pierpaolo Pateri, Tesoriere FNOPI e presidente dell’OPI Cagliari e Palmiro Riganelli, responsabile PO Formazione – Ricerca e Sviluppo Risorse Azienda Sanitaria USL Umbria 1.
In più, prima infermiera a ricoprire questa importante carica, segretaria della Commissione è Lorena Martini, iscritta all’OPI Roma, dirigente delle professioni sanitarie infermieristiche presso l’Agenas e direttore UOC Formazione ECM dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari, che come tale ha la rappresentanza esterna della Commissione, ne coordina le attività amministrative e sovrintende ai lavori della Commissione, del comitato di presidenza e delle sezioni, di cui propone anche presidenti e segretari, cura i rapporti con le Regioni gli atti relativi al contenzioso e dà esecuzione alle delibere della Commissione nazionale.
“Interpreto questa nomina – ha detto Lorena Martini – con orgoglio per l’intera professione e con un senso di grande responsabilità perché il triennio formativo che si aprirà nel 2023 si presenta come uno dei più delicati e decisivi per tutti noi operatori sanitari in quanto su formazione e aggiornamento si gioca una partita di fondamentale importanza per garantire una sempre maggiore qualità delle prestazioni erogate a pazienti e cittadini. Ringrazio il Ministro per la fiducia accordata. Sono onorata del prestigioso incarico ricevuto, a cui dedicherò il meglio delle mie capacità ed energie”.
“Sono onorato della nomina – dichiara Pierpaolo Pateri – e ringrazio la Presidente e il Comitato centrale della Federazione per avermi designato a questo compito e in questo ruolo in un momento così delicato, in cui cambia assistenza e formazione assumono il carattere di proattività. L’importanza della formazione continua e della presenza nella Commissione nazionale rinnova il senso di servizio, in un momento in cui si conclude un triennio delicato per aver dovuto affrontare momenti difficili come la pandemia e se ne apre un altro importantissimo per il cambio di rotta che ci aspetta, ponendo la formazione in primo piano rispetto alla cultura infermieristica e alle modalità legate alla nuova assistenza, con l’infermiere in partnership con tutti i professionisti della salute per garantire assistenza e qualità della vita dei pazienti e far fronte a tutte le fragilità”.
“Il triennio che si concluderà a fine anno e di cui la nuova Commissione ECM dovrà occuparsi da subito – afferma Palmiro Riganelli -, rappresenta un momento particolare dell’evoluzione della tutela della salute delle persone. La pandemia ha segnato sia i cittadini tutti che i professionisti, i quali pur con una iniziale estrema difficoltà ma forti delle loro competenze, hanno fatto di tutto per garantire la salute. Entro dicembre i professionisti infermieri (come gli altri professionisti sanitari) devono rispettare gli obblighi di acquisizione dei crediti formativi per il triennio 2020-2022 e la Federazione e gli ordini hanno messo a disposizione una serie di strumenti grazie ai quali l’obiettivo può (e deve) sicuramente essere raggiunto. In questo la nuova Commissione è e sarà sempre accanto alle Federazioni, ai professionisti e a tutti i cittadini”.
Questa la nuova Commissione ECM:
PRESIDENTE
Ministro della Salute.
VICE PRESIDENTI
Coordinatore della Commissione Salute;
Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.
COMPONENTI DI DIRITTO
Direttore Generale dell’Agenzia per i servizi sanitari regionali;
Direttore Generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale del Ministero della salute;
Segretario, responsabile del supporto amministrativo-gestionale della Commissione nazionale per la formazione continua.
COMPONENTI
Dott.ssa Alba La Barba (Conferenza Stato-Regioni)
Dott. Luigi Califano (Conferenza Stato-Regioni)
Dott. Paolo Messina (Conferenza Stato-Regioni)
Dott. Roberto Pirrò (Conferenza Stato-Regioni)
Dott. Gabriele Bellotti (Conferenza Stato-Regioni)
Dott.ssa Antonella Caroli (Conferenza Stato-Regioni)
Dott. Claudio Costa (Conferenza Stato-Regioni)
Dott.ssa Eleonora Angeli (Conferenza Stato-Regioni)
Dott. Roberto Monaco (FNOMCeO)
Dott. Carlo Curatola (FNOMCeO)
Dott. Alessandro Nisio (Commissione Nazionale Albo Odontoiatri)
Dott. Giovanni Zorgno (Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani)
Dott.ssa Daniela Mulas (Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari Italiani)
Dott.ssa Nausicaa Orlandi (Federazione nazionale degli Ordini dei chimici e dei fisici)
Dott. Alessandro Trento (Consiglio Nazionale degli Ordini degli Psicologi)
Dott.ssa Claudia Dello Iacovo (Ordine Nazionale dei Biologi)
Dott. Palmiro Riganelli (Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche)
Dott. Pierpaolo Pateri (Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche)
Dott.ssa Martha Traupe (Federazione nazionale degli Ordini della Professione di Ostetrica)
Dott. Emiliano Mazzucco (Federazione nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione)
Dott. Gianluca Signoretti (Federazione nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione)
Dott.ssa Anna Giulia De Cagno (Federazione nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione)
Dott. Rosario Bracciante (Federazione nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione)
Dott.ssa Patrizia Popoli (Ministero della Salute)
Prof. Francesco Giorgino (Ministero della Salute)
Dott. Carlo Lusenti (Ministero della Salute)
Dott. Pietro Quinto (Ministero della Salute)
Prof.ssa Domenica Lorusso (Ministero della Salute)
Prof. Carlo Della Rocca (Ministero della Salute su proposta del Ministero dell’Università e della Ricerca)
Prof. Michele Augusto Riva (Ministero della Salute su proposta del Ministero dell’Università e della Ricerca).

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top