Breaking news

Sei in:

Dipendenti comunali assenteisti. Undici arrestati in Calabria

Facevano commissioni o stavano a casa mentre un collega timbrava il cartellino per tutti

Undici persone, tra cui 5 donne, sono state arrestate e poste agli arresti domiciliari per assenteismo. Sono tutti dipendenti comunali. Durante l’orario di servizio, regolarmente retribuito (a volte perfino con prestazioni extra di lavoro straordinario), falsificavano regolarmente gli orari di presenza e di uscita nei locali del municipio.

Ci sono anche delle immagini, realizzate con una telecamera dei carabinieri, che documentano il sistema messo in atto dagli 11 dipendenti del Comune di Pedace, in Calabria. A turno uno di loro, all’ora stabilita, utilizzava i badge della macchinetta marcatempo, posti in un ripiano, per conto degli altri colleghi.

Nell’arco di un mese i carabinieri hanno monitorato l’attività dei componenti del gruppo che durante le ore di ufficio sbrigavano loro incombenze o più semplicemente rimanevano a casa. In più di una circostanza i militari hanno anche verificato le attività svolte dai dipendenti in ore di ufficio, in qualche occasione anche al di fuori del territorio comunale

ansa – 25 settembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top