Breaking news

Sei in:

Dipendenti comunali su siti-hard, sindaco toglie internet in ufficio

I computer possono essere usati solo per la rete interna. Ore davanti al computer. Navigando su internet per vedere siti porno. Il tutto durante le ore di ufficio. Un gruppo di dipendenti comunali di Montignoso, piccolo comune in provincia di Massa Carrara, passava così il tempo al lavoro.

E quando il sindaco lo ha scoperto, non ci ha più visto e ha tolto la rete a tutti i 74 dipendenti.

LA VICENDA- Lo riferisce il Tirreno. Il sindaco Narciso Buffoni parla di «uso improprio del mezzo» senza specificare la tipologia dei siti frequentati ma, secondo quanto appreso dai giornalisti, si trattava di siti porno, visitati da un ristretto gruppo di dipendenti. Il comune non ha voluto prendere provvedimenti nei confronti dei dipendenti, preferendo bloccare la rete, per cui oggi i pc degli uffici sono utilizzabili solo per sistema interno.

Corriere.it – 4 marzo 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top