Breaking news

Sei in:

Ebola, medico italiano di Emergency contagiato in Sierra Leone. In corso il trasferimento all’ospedale Spallanzani di Roma. Il comunicato del MinSalute

Un medico italiano di Emergency è risultato positivo al virus Ebola in Sierra Leone. Sono state immediatamente attivate l’Unità di crisi della Farnesina e l’Aeronautica Militare per le conseguenti attività operative ed il trasferimento del paziente presso l’Istituto Nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. Lo comunica il ministero della Salute.

Un medico italiano di Emergency che ha contratto il virus Ebola in Sierra Leone, è stato imbarcato su un aereo militare e atterrerà nel pomeriggio a Ciampino. Una volta a terra è già stato predisposto il suo trasferimento all’Ospedale Spallanzani di Roma. Lo ha riferito il commissario dell’Iss, Walter Ricciardi. Il ministro Lorenzin ha fornito rassicurazioni sul suo stato di salute: “Il nostro medico sta bene, non ha avuto febbre o altri sintomi”.

Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, d’intesa con il Presidente del Consiglio, il Ministro della Difesa, il Ministro degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale e il Ministro dell’Interno ha dato disposizioni immediate per organizzare il trasferimento e il trattamento del medico italiano con trasporto ad alto biocontenimento. Sono state predisposte tutte le misure per garantire il trasporto e il ricovero del paziente in massima sicurezza e iniziare tempestivamente il trattamento clinico.

Lorenzin dichiara: «Mi sento di rassicurare la famiglia che il nostro medico sta bene, non ha avuto febbre o altri sintomi durante la notte, stamattina ha fatto colazione e continua a bere in maniera autonoma, esprimo la mia vicinanza a lui e alla famiglia e assicuro che il governo italiano tutto e’ al fianco del nostro connazionale».

Il Sole 24 Ore – 24 novembre 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top