Breaking news

Sei in:

FT: Berlusconi lotta fino alla fine mentre sale il debito

“Le voci su Berlusconi scuotono i mercati”. Così il Financial Times apre il suo sito web: le smentite delle dimissioni hanno “creato confusione” sui mercati italiani, che prima avevano reagito positivamente alla prospettiva di un cambio di governo, scrive il Ft.

Una fonte finanziaria “vicina al primo ministro” aveva detto al Financial Times che Berlusconi intendeva dimettersi lunedì.

Il Ft – che in un editoriale sabato ha esortato Berlusconi ad andarsene “In nome di Dio, dell’Italia e dell’Europa – segue da vicino le ore convulse della politica italiana. Anche se Silvio Berlusconi ripete di avere in Parlamento il sostegno necessario per andare avanti, la stampa internazionale non sembra dare peso alle sue parole e l’Italia appare sempre più sull’orlo della crisi di governo.

“Il tempo sembra stia per scadere” per il governo Berlusconi, ha scritto il Financial Times, accennando alle congetture secondo cui il primo ministro italiano potrebbe essere costretto a dimettersi nel giro di settimane o addirittura di giorni. “Berlusconi lotta per sventare la rivolta di partito”, ha titolato il quotidiano britannico, constatando la “profonda incertezza politica” del Paese. Il Ft riferisce che il premier ha smentito nel week-end come “chiacchiere di palazzo” la voce che si sarebbe dimesso scegliendo un successore all’interno del Pdl, con Gianni Letta come primo candidato.

Mentre Berlusconi – nota il quotidiano – cerca di evitare che il suo governo sia sostituito da un governo di tecnocrati non eletti, i commentatori osservano che la politica economica italiana è comunque dettata dal “triumvirato non eletto di Banca centrale europea, Commissione europea e Fmi”.

Berlusconi è sotto “intensa pressione esterna” per porre fine agli indugi sulle riforme strutturali e sulle misure di riduzione del debito, prosegue il Ft. Una delegazione della Commissione europea sarà a Roma mercoledì per monitorare i progressi compiuti e David Lipton, vicecapo dell’Fmi, si prepara a venire a Roma lunedì prossimo.

Per rimettere in riga i ribelli del partito – osserva ancora il Financial Times – Berlusconi sta usando la minaccia di elezioni anticipate in gennaio, con la prospettiva di una pesante sconfitta. Ma “anche i leader dell’opposizione sembrano desiderosi le elezioni” in piena crisi del debito.

Irriverente, il popolare tabloid inglese Daily Mail esclama: “Svegliati Silvio! Il tuo Paese sta cadendo a pezzi… Berlusconi fa un sonnellino mentre i leader mondiali cercano di salvare la sua economia”. A corredo, una foto di Berlusconi a occhi chiusi e la didascalia dove si spiega che è stato necessario svegliarlo due volte durante un’importante riunione per cercare di risolvere la crisi del debito dell’Italia.

Ilsole24ore.com – 8 novembre 2011

 

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top