Breaking news

Sei in:

Giornata di incontri al Ministero della Salute. L’intersindacale vede Schillaci e il Sivemp il sottosegretario Gemmato. Carenza organici veterinari e modalità della formazione specialistica al centro del confronto

Una delegazione del SIVeMP composta dal Segretario Nazionale Aldo Grasselli col Vice Segretario Pierluigi Ugolini e Francesco D’Emilio, ha incontrato nel pomeriggio di venerdì 16 dicembre il Sottosegretario alla Salute, On.le Marcello Gemmato.

Un primo dialogo, proficuo e a tutto campo, che ha riguardato soprattutto le questioni più rilevanti e irrisolte che incidono sul sistema di sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare. A cominciare dalla carenza degli organici che rischia di aggravarsi ulteriormente con l’imminente pensionamento del 32% del personale veterinario in servizio, all’inquadramento del personale medico veterinario delle Regioni a livello della dirigenza del SSN; dalle intimidazioni – con la proposta dell’organizzazione delle equipe di lavoro per tutte le attività di controllo e ispezione; alla necessità di definire un percorso formativo specialistico per i futuri medici veterinari del Ssn che si realizzi – similmente ai medici chirurghi – mediante “contratti di formazione lavoro” presso le ASL, gli IIZZSS, e le Università sedi di Dipartimento di medicina veterinaria, fino alla riorganizzazione dipartimentale del Ministero della salute.

Il Sottosegretario Gemmato ha manifestato la propria disponibilità a proseguire il confronto aperto e produttivo.

Nelle ore successive il dr. Grasselli e il dr. Ugolini hanno incontrato con l’intersindacale il Ministro della salute, Orazio Schillaci

La Lettera consegnata a Gemmato 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top