Sei in:

Animali ora entrano ovunque. E agli allergici non si pensa?

Egregio sig. Direttore, premetto che sono allergico a cani e gatti con rischi di gravi attacchi d’asma. Per questo motivo sono costretto a portare con me una siringa con cortisone. Come me, sono numerose le persone con la stessa patologia.

Sono rimasto sconcertato nell’apprendere che verrà concesso a cani e gatti di entrare ovunque senza limitazioni. Potrei quindi in futuro correre gravissimi rischi per l’egoismo degli zoofili. Mi piacerebbe sapere dal ministro Brambilla se ritiene più importante avere vicino il suo animaletto o la salute di tante persone. Mi scuso per il disturbo e per lo sfogo e porgo cordiali saluti.

(Lettera a Oggi.it – 9.12.10)

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top