Breaking news

Sei in:

I consiglieri regionali tosiani: “Ma sarà poi vero che si risparmiano 4 milioni con il nuovo piano dei dirigenti in Regione? Zaia, quei soldi, intanto, li ha già spesi con 4 assessori esterni”

“Siamo sicuri di risparmiare 4 milioni con il nuovo piano triennale dei dirigenti regionali?” Dubbiosi i consiglieri regionali tosiani Stefano Casali, Giovanna Negro e Maurizio Conte sui calcoli effettuati da Palazzo Balbi. “Aumentare il carico di lavoro accorpando servizi – spiegano i quattro –  significa esigenza di più personale o, in alternativa, tempi più lunghi per avere delle risposte e quindi un peggioramento del servizio per i cittadini rispetto ad oggi”.

“Secondo i calcoli dell’assessore al Bilancio, ben 4 milioni saranno risparmiati nel prossimo triennio. Ma se l’obiettivo è il risparmio delle risorse economiche, pensiamo a quanto ci costano 4 assessori esterni in una legislatura. Oltre 4 milioni. Il risparmio sui dipendenti è già stato assorbito dai costi della politica che nonostante gli annunci e i proclami, non si vogliono tagliare”.

E ancora: “La piramide a base “stretta” di cui parla Zaia – aggiungo i tosiani – non è finalizzata solo al risparmio e al taglio del numero dei dirigenti che ora sembrano esser diventati il “capro espiatorio” dei problemi burocratici ed economici di questa regione. In realtà, l’obiettivo è distogliere l’attenzione dai costi effettivi della politica che ora governa tagliando le cariche dirigenziali, nella legislatura Zaia1 necessarie ma ora, magicamente, non lo sono più. Al contrario, 4 assessori esterni sembrano essere indispensabili. Inoltre, più la base della piramide è “stretta” più il governatore riuscirà ad accentrare il potere ed il controllo sull’ente regionale, la stessa manovra che sta cercando di realizzare con l’Azienda Zero”.

12 luglio 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top