Breaking news

Sei in:

I misteri sulla sindrome di Quirra. Procura apre un’inchiesta

Il procuratore della Repubblica di Lanusei, Domenico Fiordalisi, ha aperto un fascicolo sui misteri della sindrome di Quirra. “Bisogna vedere chiaro in questa faccenda”, dice il magistrato.

Fiordalisi spiega: “L’indagine dovrà verificare se ci sono reati e impedire che portino ad ulteriori conseguenze con gravi danni sulla salute”.

Nelle terre di Quirra due pastori su tre muoiono di leucemia. Il rapporto curato dai veterinari delle Asl di Lanusei e Cagliari dice che gli agnelli nascono con sei occhi, senza gambe. Ci sono animali deformi e privi di viscere. I veterinari ipotizzano un legame tra le malformazioni e la diffusione anomala di patologie rare.

el pomeriggio il procuratore, accompagnato dagli uomini della Forestale, ha effettuato il primo sopralluogo nelle terre del Poligono. “Il primo di una lunga seri”.

L’Unione sarda

mercoledì 12 gennaio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top