Breaking news

Sei in:

Il boa Cleo scappato dal water era nel locale caldaia

Ritrovato dopo cinque giorni il serpente scappato attraverso il water in via Puricelli a Milano

Si vedeva la coda. Spuntava in un angolo, nel locale delle caldaie sotto il palazzo, dietro un quadro elettrico. Torna a casa Cleo: il boa di 3 anni e mezzo d’età, 2 metri e mezzo di lunghezza, femmina, scomparso da un appartamento di via Puricelli all’alba di sabato 27 aprile, è stato ritrovato dal suo padrone nel tardo pomeriggio del primo maggio. Piccola peripezia di un grosso serpente nei meandri dell’edilizia milanese. È fuggita evadendo dal suo terrario e calandosi attraverso il water.

S’è infilata nelle tubature, fuga nell’acqua e nel buio; è arrivata alla base del palazzo; è stata fortunata a non smarrirsi nei condotti delle fognature generali della città; nelle sue prime ore da missing qualcuno ha addirittura ipotizzato che potesse rispuntare dal bagno di qualche altro appartamento. Invece ha passato 5 giorni di solitudine, lontana dal caldo e dal suo habitat.

Il suo padrone l’ha recuperata: nessuna ferita, nessun segno sulla pelle, buona salute. Unica conseguenza: Cleo e i suoi fratelli (altri serpenti) cambieranno casa. Trasloco deciso dal loro proprietario. Per quieto vivere. Dopo che la fuga del boa ha provocato infinite discussioni tra i vicini di casa.

Gianni Santucci – Corriere della Sera – 5 maggio 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top