Sei in:

Il sottosegretario Nannicini: «Previdenza complementare, tassazione da ridurre». L’ipotesi allo studio del governo. Forse nella prossima legge di stabilità

«La prossima legge di Stabilità potrebbe essere il luogo dove ridurre la tassazione sulla previdenza complementare che ha visto aumentare l’aliquota dall’11,5 al 20%». L’auspicio è di Tommaso Nannicini (foto) , sottosegretario alla presidenza del Consiglio, a margine di un convegno organizzato dall’Associazione Ares.

Questo della tassazione «è un tema che dobbiamo affrontare insieme agli altri che riguardano la previdenza integrativa altrimenti si perde la visione di insieme — fa notare Nannicini —. Mi riferisco alla governance, all’eventuale obbligatorietà di una parte del risparmio e al rapporto tra il primo e il secondo pilastro del welfare. Prima o poi dovremo metterci attorno a un tavolo e affrontare questi temi». Mentre Francesco Martini della Cgil ricorda che «il welfare aziendale è un pezzo della politica salariale», Emanuele Cipriani di Welfare Company (società specializzata di QUI! Group, guidato da Gregorio Fogliani) fa notare che «le aziende chiedono al mercato strumenti e soluzioni per rendere semplice l’accesso ai servizi di welfare aziendale per i propri dipendenti».

Il Corriere della Sera – 15 aprile 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top