Sei in:

Il Veneto verso il voto. Sanità, dilagano i veleni. Campagna elettorale rovente e candidati all’attacco. Annunci di querele e sfide

False lettere targate Uiss di Conegliano, e Luca Zaia va all’attacco. Ieri, fa sapere lo staff elettorale del governatore uscente, è scoppiato il caso di alcune «lettere “elettorali”, con falsificati il logo e l’intestazione dell’Usl». Le lettere davano indicazione di voto a favore dello schieramento politico di partiti di centrodestra che sostengono la ricandidatura di Zaia e «portavano la firma di un dirigente dell’Azienda del tutto estraneo all’accaduto».

Un trappolone escogitato da qualche nemico, al quale Zaia reagisce duramente: «La Lista Zaia – annuncia la nota – fa sapere di disconoscere completamente tale lettera palesemente falsa e che presenterà querela alle competenti autorità giudiziarie a tutela della propria immagine». Intanto, sempre sulla sanità, Flavio Tosi attacca l’attuale presidente che ha presentato il suo programma. «Sfido Luca Zaia a un pubblico confronto sulla sanità, che rappresenta circa il 70% della spesa regionale totale. Un confronto senza “filtri” compiacenti, per consentire ai cittadini veneti di capire come si possa governare la sanità senza conoscerla a fondo. La preoccupazione è più che giustificata – ha sottolineato – dopo che il Governatore uscente ha dimostrato di non sapere nemmeno quanti siano i dipendenti del sistema sanitario regionale (95 mila secondo lui, 59.738 nella realtà). Dimostra di non conoscere nemmeno l’impatto della spesa per il personale sul sistema: con 95 mila dipendenti invece di essere una sanità virtuosa saremmo tra le più sprecone d’Italia. E poi gran parte delle novità “rivoluzionarie” che annuncia esistono già»

Il Giornale di Vicenza – 19 maggio 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top