Breaking news

Sei in:

In arrivo decreto esodati. Camusso:«Governo si sottrae confronto»

Secondo alcune indiscrezioni un decreto ministeriale spotrebbe essere approvato prima della convocazione con le parti sociali prevista per il 9 maggio

MILANO- Il governo sarebbe pronto a varare nei prossimi giorni un decreto ministeriale sugli esodati che riguardarebbe 65 mila lavoratori. Sugli altri si discuterà in seguito La misura potrebbe essere approvata prima del confronto con le parti sociali previsto per il prossimo 9 maggio. Un’ipotesi che trova dubbi e critiche da parte dei sindacati.

I DUBBI DEI SINDACATI -Per il leader della Cgil, Susanna Camusso: «c’è una convocazione la prossima settimana, fare un decreto il giorno prima vuol dire che non c’è volontà di relazione con le forze sociali. Sarebbe una scelta che dice che non c’è confronto». Tuttavia la Camusso ha poi aggiunto che sarà presente al tavolo del 9 maggio, spiegando che «Con le cose che si sono lette sui giornali non siamo di fronte alla soluzione del problema esodati ma siamo al considerare la vicenda conclusa con il decreto Milleproroghe». Sulla stessa posizione la Cisl che parla di «situazione grave» nel caso in cui il governo dovesse procedere all’approvazione di un decreto prima della convocazione del 9 maggio.

MARTONE: «QUESTIONE IN PRIMO PIANO»-Dalle telecamere di SkyTg24 il vice-ministro del lavoro Michel Martone ha fatto sapere che «il ministro Fornero ha a cuore la questione degli esodati e la sta seguendo personalmente». Ma per ora non commenta nè smentisce le indiscrezioni: «È un tema che riguarda la vita di migliaia di persone e non voglio dire altro per non compromettere la trattativa».

Corriere.it – 5 maggio 2012  

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top