Breaking news

Sei in:

Infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) in Cina: 15 nuovi casi confermati e tre morti in diverse Province orientali

Il 13 gennaio 2015 il National Health and Family Planning Commission cinese ha notificato 15 nuovi casi confermati di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) in diverse Province della Cina orientale. Tre dei pazienti sono deceduti.

Il Governo cinese ha messo in atto provvedimenti per migliorare la sorveglianza epidemiologica, i trattamenti medici, le misure di prevenzione e comunicare alla popolazione le informazioni utili a prevenire nuovi casi. Ai viaggiatori diretti verso le Province con focolai noti, l’Oms consiglia di evitare gli entrare in contatto con gli allevamenti e i macelli di pollame, il contatto con gli uccelli vivi nei mercati e le superfici che possono essere state contaminate con feci di animali. Per maggiori informazioni consulta il sito Oms.

Epicentro – 28 gennaio 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top