Breaking news

Sei in:

Influenza A, due morti in Puglia. Nove in Italia

Sono due 62enni. Entrambi avevano patologie pregresse. Morta anche una donna di 67 anni a

BARI – Un uomo e una donna, entrambi di 62 anni, e affetti da patologie pregresse, sono morti nelle ultime ore in Puglia colpiti dall’influenza A H1N1. Lo ha confermato la responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale pugliese, Cinzia Germinario.

SABATO SCORSO – Lo scorso 11 gennaio a causa del virus morì in un clinica privata barese un 51enne diabetico. L’uomo morto lunedì è deceduto nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti di Foggia. La donna in quello dell’ospedale di Andria. In Puglia c’è il sospetto che un altro paziente possa essere morto a causa dell’influenza A H1N1 ma solo nella giornata di domani saranno pronti gli esami di laboratorio.

TRIESTE – Sempre lunedì è morta all’ospedale di Cattinara, a Trieste, la donna di 67 anni ricoverata nei giorni scorsi e affetta dal virus H1N1,. La paziente era affetta da gravi patologie, per cui l’influenza – informano fonti dell’azienda sanitaria triestina – è stata una concausa del decesso, avvenuto lo scorso fine settimana nel nosocomio giuliano. È la seconda morte di un soggetto affetto da influenza «suina» in Friuli Venezia Giulia, dopo quella di una donna, anch’essa gravemente malata. A Trieste è stato segnalato un altro caso di H1N1, quello di un giovane non affetto da patologie croniche, che tuttavia è stato sottoposto a ventilazione meccanica. In Italia si raggiunge così quota nove vittime totali. (fonte: Ansa)

Corriere.it – 17 gennaio 2011

Influenza A: muore donna di 49 anni a Napoli. È sesta vittima in Italia

È il primo decesso registrato in Campania per H1N1. La donna, che già soffriva di diabete ed ipertensione, è deceduta questa mattina presso il Secondo Policlinico di Napoli. Intanto si registrano altri due casi a Bologna: un cardiopatico di 39 anni è ricoverato alla Cardiologia del Belluria, e un altro, di 53 anni, si trova Terapia intensiva polivalente del Sant’Orsola.

Anche questa settimana l’influenza A torna a mietere vittime. Questa mattina è deceduta a Napoli, presso il Secondo Policlinico dove era ricoverata, una donna di 49 anni. Probabilmente la donna aveva contratto il virus nel il periodo natalizio, lontana da casa, durante una crociera nel Mediterraneo. Al suo rientro è stata ricoverata presso l’ospedale Cardarelli di Napoli con febbre molto alta e crisi respiratorie, condizioni che con il passare del tempo sono peggiorate fino a rendere necessario il suo trasferimento nel reparto di rianimazione specializzata del Secondo Policlinico, dove poi, questa mattina, è sopraggiunta la morte.

C’è da registrare che la donna, oltre a non essersi vaccinata contro l’influenza, presentava un quadro clinico già compromesso da obesità, diabete e ipertensione.

Intanto a Bologna si registrano altri due casi di H1N1 che fanno così salire a dieci, in pochissimo tempo, i casi di bolognesi contagiati dal virus. Si tratta di due pazienti, di 39 e 53, anni affetti da cardiopatia.

Gli esperti continuano a consigliare, come efficace arma di prevenzione, la vaccinazione per tutte le categorie a rischio.

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top