Breaking news

Sei in:

Influenza aviaria. In Francia confermati altri due altri focolai di HPAI. I casi in allevamenti della Dordogna collegati alla prima positività

Il Dipartimento dell’agricoltura francese ha annunciato che sono stati individuati due ulteriori focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI), attribuibili al focolaio individuato la scorsa settimana.

Le autorità francesi hanno subito istituito zone di protezione e sorveglianza intorno alla proprietà colpita dal primo focolaio, e all’interno di queste sono stati prelevati ulteriori campioni, le cui analisi hanno permesso di rilevare, in altri due allevamenti della regione della Dordogna, la presenza di ceppi HPAI nel pollame, nonostante gli uccelli non presentassero segni clinici o tassi di mortalità anormali. Il sequenziamento dettagliato dei ceppi è ancora in corso.

Per proteggere e limitare la diffusione della malattia in altre specie sensibili, il Ministero dell’Agricoltura sta conducendo l’abbattimento di tutti gli animali delle aziende agricole colpite, e ha stabilito ulteriori misure di biosicurezza. Non è invece stato comunicato il tipo di volatili coinvolti in questi due ultimi focolai.

Fonte The Poultry Site (da Unaitalia) – 2 dicembre 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top