Breaking news

Sei in:

La fiducia al Governo prevista al Senato lunedì e alla Camera martedì rallenta l’attività. La settimana in Parlamento

Il nuovo Governo frena l’attività parlamentare ordinaria in attesa della fiducia prevista al Senato lunedì e alla Camera martedì. Nonostante tutto però il Senato dovrà fare in fretta a varare il milleproroghe che dopo i ritocchi della Camera è tornato a Palazzo Madama sul filo della scadenza del decreto il 28 febbraio.

E proprio perché martedì è fissata la fiducia al Governo Renzi, la commissione Affari sociali della Camera ha in calendario convocazioni a partire da mercoledì con l’audizione di rappresentanti dell’Istituto nazionale di previdenza sociale (INPS) nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’organizzazione dell’attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia.

Poi, per la settimana, c’è solo un’altra convocazione in sede consultiva sul Dl 4/2014 «Disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all’estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi» (esame C. 2012 Governo – rel. Scuvera).

In commissione Igiene e Sanità al Senato si parte martedì con, in sede consultiva, il milleproroghe, Ddl 1214-B (Dl 150/2013 proroga termini, approvato dal Senato e modificato dalla Camera) – relatore Venera Padua e, sempre in sede consultiva sugli atti del Governo, l’A.G. 76 (prodotti fitosanitari – disciplina sanzionatoria) relatore Maurizio Romani.

All’ordine del giorno ci sono poi una serie di audizioni. Nell’ambito dell’indagine conoscitiva inquinamento ambientale l’audizione rappresentanti della Asl Avellino, poi l’audizione informale dell’Associazione italiana podologi, quella dell’Associazione italiana gastroenterologi e endoscopisti digestivi ospedalieri (AIGO) e l’audizione informale del Centro nazionale trapianti (CNT) e del Centro nazionale sangue (CNS).

Il Sole 24 Ore sanità – 22 febbraio 2014

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top