Breaking news

Sei in:

Sanità privata consegna al governatore Zaia 103mila firme contro tagli

Alla fine ne è nato un vero e proprio “comitato di crisi” che raccoglie le strutture della sanità privata e i medici convenzionati del Veneto. Obiettivo: sopravvivere. Riuscire cioè a superare i tagli che la spending review (ma non solo) ha operato e che rischiano di mettere in ginocchio il sistema privato: tagli del 10 per cento e pieno mandato ai direttori generali di gestire gli appalti (ognuno con la modalità che ritiene).

Ieri mattina le strutture private incatenate e determinate hanno “invaso” palazzo Balbi con l’obiettivo di consegnare al presidente Zaia sette borsoni contenenti 103mila firme raccolte tra i cittadini, contro i tagli alla sanità. «Abbiamo trovato un presidente che ha dimostrato grande disponibilità – sottolinea Lia Ravagnin, presidente di Anisap Veneto (associazione delle strutture ambulatoriali private accreditate – Si è reso conto che è urgente gestire il sistema e si è impegnato a fare entro breve le verifiche. Con lui e con l’assessore Coletto non abbiamo parlato di contenuti, ma solo ribadito che la situazione è ingestibile e che come privati siamo comunque disponibile a contribuire per trovare insieme un percorso». Un incontro che per i privati ha comunque già avuto un esito positivo: «Per noi, aldilà di come andrà a finire, – conclude Ravagnin – è stata una riconciliazione delle Istituzioni». E dal presidente della V. Commissione Leonardo Padrin arriva già un suggerimento: «prevedere un extra-budget perchè i servizi offerti dai privati sono importanti tanto quanto quelli erogati del pubblico».

Il Gazzettino – 13 marzo 2013

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top