Breaking news

Sei in:

La Ue modifica gli elenchi dei posti d’ispezione frontalieri e delle unità veterinarie del sistema Traces. La Decisione pubblicata in Gazzetta europea

Sulla Gazzetta ufficiale europea  291 del 7 novembre 2015 è stata pubblicata la Decisione di esecuzione (UE) 2015/1997 della Commissione del 5 novembre che modifica la decisione 2009/821/CE per quanto riguarda gli elenchi dei posti d’ispezione frontalieri e delle unità veterinarie del sistema Traces. Negli ultimi tempi numerosi Stati membri hanno cambiato o modificato o inserito alcuni posti d’ispezione frontaliera.

La Spagna ha comunicato che due centri d’ispezione presso il posto d’ispezione frontaliero del porto di Vilagarcía-Ribeira-Caramiñal dovrebbero figurare come posto d’ispezione frontaliero distinto presso A PobraRibeira e che un centro d’ispezione presso il posto d’ispezione frontaliero del porto di À Coruña-Laxe dovrebbe essere soppresso dall’elenco delle voci relative a tale Stato membro.

Inoltre dopo il ritiro della categoria U per un centro d’ispezione presso l’aeroporto di Roissy Charles-de-Gaulle, le autorità francesi hanno modernizzato detto centro d’ispezione e comunicato che l’ammodernamento è stato portato a termine.

Dato l’esito soddisfacente di un audit effettuato dal Food and Veterinary Office, il posto d’ispezione frontaliero presso il porto di Cagliari in Italia può ricevere l’approvazione per le categorie dei prodotti per il consumo umano (HC) e degli altri prodotti imballati (NHC).  A seguito di una comunicazione trasmessa dall’Italia, la voce relativa al posto d’ispezione frontaliero presso il porto di Salerno dovrebbe essere modificata e le voci relative ai posti d’ispezione frontalieri presso gli aeroporti di Milano-Linate e Verona soppresse.

Anche la Lituania ha comunicato che il posto d’ispezione frontaliero ferroviario di Pag?giai è stato chiuso.

Dato l’esito soddisfacente di un audit effettuato dal FVO, un centro di ispezione presso il posto d’ispezione frontaliero dell’aeroporto di Amsterdam può ricevere l’estensione a tutte le categorie di animali vivi, con la nota O(14) e la categoria U senza restrizioni.

I Paesi Bassi hanno inoltre comunicato che il centro d’ispezione Vriescentrum Vink Beverwijk BV è stato aggiunto al posto d’ispezione frontaliero presso il porto di Amsterdam.

Il Regno Unito ha comunicato che due centri d’ispezione presso il posto d’ispezione frontaliero dell’aeroporto di Heathrow sono stati sostituiti da un nuovo centro d’ispezione e che il posto d’ispezione frontaliero presso il porto di Falmouth è stato sospeso.

Infine a seguito di una comunicazione trasmessa dall’Italia, è opportuno apportare una modifica all’elenco delle unità centrali, regionali e locali del sistema Traces a livello di unità centrale per questo Stato membro nell’allegato II della decisione 2009/821/CE.

Pertanto secondo l’articolo 1 del presente Regolamento gli allegati I e II della decisione 2009/821/CE sono modificati conformemente all’allegato della decisione.

Da Unaitalia – 9 novembre 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top