Breaking news

Sei in:

L’Ass sterilizza gatti per cinque anni in cambio due posti-auto

Tolmezzo, trovata la soluzione per le colonie di randagi. La Giunta comunale assegna due box nel parcheggio seminterrato

Per 5 anni il Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria sterilizzerà gratis i gatti randagi in cambio di due posti auto, per lo stesso periodo, nel parcheggio seminterrato di via Caterina Percoto. Come si ricorderà, nel 2011, la giunta comunale aveva deciso di istituire la creazione di posteggi in abbonamento in quel parcheggio, prevedendo così 33 posti auto riservati e con tanto di sbarre automatiche, al costo di 50 euro mensili.Il Comune e il servizio veterinario dell’Ass 3 si sono fatti due conti e hanno realizzato che potevano venirsi vicendevolmente incontro su due loro esigenze in maniera molto semplice: l’uno si ritrova con 50 gatti randagi l’anno da sterilizzare, l’altro (che in tutta la Carnia ha sterilizzato ben 340 gatti solo nel 2011) ha la sua sede in pieno centro, a due passi da via Percoto, e necessita di alcuni parcheggi per le sue auto di servizio.La proposta di poter ottenere in forma gratuita due posti auto nel parcheggio seminterrato, accordando nel contempo al Comune di effettuare gratuitamente il servizio di sterilizzazione delle colonie feline sul territorio comunale è venuta dal servizio veterinario dell’Ass 3 ed è subito stata accolta dal Comune.Quest’ultimo ha quantificato in una cifra che si aggira mediamente sui mille euro l’anno i rimborsi che effettua (la legge regionale pone a carico delle amministrazioni comunali il costo di questo servizio di sterilizzazione) per i gatti sterilizzati e ha anche preso atto del fatto che in effetti, ad oggi, nel parcheggio di via Percoto, sui 33 posti riservati, attualmente sono attivi solo 5 abbonamenti.Oltre tutto il Servizio veterinario svolge un servizio pubblico sul territorio, provvedendo, in accordo con le associazioni animaliste, alla sistematica cattura e sterilizzazione dei gatti che vivono in libertà, segnalati dai cittadini o dal comando della polizia locale, e risolvendo le relative problematiche di ordine igienico sanitario e di disturbo. Perciò per 5 anni, salvo disdetta che potrà essere disposta in qualsiasi momento, anche a seguito di rinuncia da parte dell’Azienda sanitaria, il Servizio veterinario avrà i suoi due parcheggi riservati e per 5 anni esso provvederà gratuitamente a effettuare l’attività di sterilizzazione dei gatti viventi in libertà sul territorio comunale. Al di là di questa iniziativa che risponde in maniera pratica alle esigenze di due enti, resta il fatto che la campagna del Comune per i parcheggi in abbonamento non ha trovato grandi riscontri e così non si esclude di diminuire il prezzo dell’abbonamento.«La prossima settimana sarà pronto il nuovo regolamento che riguarda i parcheggi – spiega l’assessore comunale Valter Marcon – mantenendo i 30 parcheggi in abbonamento nel parcheggio seminterrato di via Percoto, ma magari – anticipa – ne ridurremmo il prezzo».Aumenteranno i parcheggi delimitati da strisce blu in città e «nei prossimi mesi – annuncia Marcon – sarà implementata la vigilanza su ticket e parcheggi a pagamento».

Il Messaggero Veneto – 30 settembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top