Breaking news

Sei in:

Lavoro, norma che sposta termini ricorsi. «Bene il Senato, attendiamo la Camera»

camera_deputati«I veterinari convenzionati esprimono soddisfazione per la conferma nel Milleproroghe della norma che ha portato al 31 dicembre 2011 il termine per impugnare i licenziamenti, mentre il collegato lavoro aveva fissato la scadenza al 24 gennaio scorso». Così Francesco Canalia, referente SIVeMP Veneto per la convenzionata, commenta il testo approvato mercoledì al Senato. Nonostante le intenzioni espresse dal Governo di bloccare l’emendamento passato in Commissione affari costituzionali e bilancio del Senato, infatti, sembra essere prevalsa la ragionevolezza. Occorrerà ora attendere il voto della Camera, previsto entro il 27 febbraio, per avere la conferma che la norma salva-precari diventi legge. Nel frattempo occorre fare attenzione.

«Finché il Milleproroghe non sarà definitivamente approvato anche dalla Camera – ricorda Canalia – resta in vigore la norma del collegato lavoro. Quindi, in attesa di certezze, tutti gli interessati faranno bene a valutare l’opportunità di impugnare i licenziamenti o rivendicare i diritti maturati entro i sessanta giorni dalla scadenza dell’ultimo contratto».

Sulla norma del collegato lavoro era stata sollevata anche una questione di legittimità costituzionale. «Il SIVeMP Veneto continuerà a sostenere ogni iniziativa perché questa legge, ora in fase di “congelamento”, sia cambiata – afferma ancora Canalia -. Essa è lesiva dei diritti dei veterinari convenzionati e mette a rischio la loro aspettativa di stabilità lavorativa».

Nel frattempo il SIVeMP Veneto ricorda il nuovo servizio di consulenza legale per i propri iscritti convenzionati. Il servizio potrà essere utilizzato in tutti i casi di difficile interpretazione giuridico-legale e per rispondere ai dubbi di molti veterinari titolari di contratti a termine, costretti a scegliere tra l’attesa di un contratto o un ricorso che temporaneamente può esporli a pressioni aziendali con il pericolo di mancati rinnovi.

Il servizio di consulenza sarà assicurato da un legale di fiducia del sindacato, sempre previo parere del delegato alla convenzionata, dottor Francesco Canalia, da contattare al numero 3478945859.

© Riproduzione riservata

17 febbraio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top