Breaking news

Sei in:

Letta: «Non mi faccio logorare serve stabilità». E su Iva e Imu: «Entro il 31 agosto ci sarà la parola fine»

«C’è il grande problema di una legge elettorale, senza la quale le elezioni darebbero una ulteriore situazione di instabilità». Lo ha detto il premier Enrico Letta parlando a Bolzano.

Per la legge elettorale, ha spiegato il premier, «occorre una procedura d’urgenza, a settembre in commissione e a ottobre si vada in aula». «Occorre dare – ha aggiunto Letta – un segnale che si vogliono superare i motivi di instabilità». Iva e Imu: entro il 31 agosto ci sarà la parola fine «Da qui voglio lanciare un messaggio: maniche rimboccate, siamo al lavoro», ha detto il presidente del Consiglio dei ministri. Su Imu e Iva, ha detto il premier, «non se ne é parlato», ma «confermo quello che abbiamo già codificato, cioé che entro il 31 agosto sulle due questioni ci sarà parola fine». Ad agosto, ha detto, «il governo lavorerà senza soluzione di continuità». Nella seconda metà del mese «ci saranno dei consigli dei ministri per affrontare i nodi programmatici su cui stiamo lavorando». C’è bisogno di stabilità «C’é bisogno veramente di stabilità e penso che i segnali di queste ore sono segnali di consapevolezza di questo bisogno di stabilità», ha sottolineato Enrico Letta. Tassi di interesse ai minimi «Gli indicatori ci dicono che i tassi di interesse sono scesi ai minimi e questo è il segno di una strada da battere», ha detto il premier Enrico Letta. Il premier ha richiamato al senso di responsabilità perché – ha ribadito – «l’Italia chiede stabilità e risposte concrete». Il Pd confermerà l’impegno di governo «Sono convinto che la discussione che ci sarà giovedì confermerà l’impegno del Pd ad applicare il programma di governo», ha risposto il premier Enrico Letta, a chi gli chiede va a Bolzano se il Partito democratico continuerà l’alleanza con il Pdl dopo la condanna di Silvio Berlusconi. Il segretario del Pd, Guglielmo Epifani ha detto che giovedì sera ci sarà la direzione del Pd «alla quale prenderà parte anche il premier Letta». Epifani ha sottolineato che durante la direzione, oltre ai temi politici del momento, «discuteremo anche di regole congressuali, perchè credo che stiamo davvero per concludere il lavoro che la commissione aveva cominciato». Non lavorerò un giorno di più se riscontrerò che il governo si sta lavorando «Non lavorerò un giorno in più», se riscontrerò che il governo si sta logorando. Così il presidente Enrico Letta a Bolzano. «Noi stiamo lavorando per assecondare la ripresa, per creare le condizioni in modo da agganciare questa ripresa che si presenta positiva», ha detto ancora.

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top