Breaking news

Sei in:

Izs Teramo: sciopero in vista. Il personale senza incentivi

Tutti a festeggiare la storia. Dopo Marzo 1993, si è finalmente riunito il cda dell’Izs di Teramo. Un avvenimento condiviso e vissuto dal direttore generale Arnolfo, Aldo Grasselli (in rappresentanza del Ministero della Salute), Nicola D’Alterio e Santino Prosperi (per la Regione Abruzzo), Giovanni Presutti e Nicola Ciarallo (per la Regione Molise).

Nel frattempo il personale anche per il mese di Settembre non si vedrà licenziata la somma degli incentivi.

Le valutazioni sono state consegnate al personale dei comparti?

L’organismo di valutazione interno ha riscontrato delle discordanze tra le relazioni e le pagelle degli impiegati?

Le sigle sindacali interessate (Cgil FP, FP Cisl, Uil, Rsu dell’izs, varie ed eventuali), si sono riunite nei giorni scorsi in cerca di una soluzione definitiva e un accordo di pagamento con l’amministrazione dell’Izs Caporale, che vi ricordiamo, si era impegnata a corrispondere la produttività entro e non oltre il mese di luglio, poi diventato agosto. Una simil verità? Le valutazioni non erano state fatte dai dirigenti, perchè per loro non erano previsti i premi. Consegnate comunque nel mese di Luglio. Un’altra verità? Non ci sono i soldi. Tutto qui.

Settembre è tempo di scioperare.

I Due Punti – 9 settembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top